Ultima modifica: 14 Agosto 2018

Consigli di classe

Compiti, funzioni e composizione

Il Consiglio di Classe, costituito da tutti i docenti della stessa classe, è la cellula fondamentale del processo di attuazione della programmazione didattica ed educativa.

Esso, all’inizio dell’anno scolastico, elabora il documento della programmazione annuale, periodicamente controlla il percorso formativo ed eventualmente adegua l’azione didattica al recupero degli allievi che presentano lacune o difficoltà dell’apprendimento, procede alle valutazioni degli allievi e all’attribuzione del credito scolastico per le classi del triennio.

Coordinatori dei Consigli di classe

Il coordinatore del Consiglio di classe è nominato annualmente dalla Dirigente Scolastica.
Al Coordinatore si rivolgono di preferenza docenti, genitori e studenti nel caso in cui in classe sorgesse qualche necessità o problema meritevole di segnalazione all’intero Consiglio di classe.
Presiede i Consigli di classe, cura che venga effettuata la programmazione didattica, ne verifica l’attuazione e fa riferimento alla Dirigente Scolastica per tutti i problemi di gestione della classe e del suo Consiglio.
È il referente per i problemi disciplinari, di assenza e di ritardo degli alunni, introduce l’assemblea elettiva dei genitori e tiene i rapporti con le famiglie.

 




Indietro