Ultima modifica: 26 giugno 2018

Adempimenti scrutini del primo trimestre a.s. 2017/18

Adempimenti dei docenti durante gli scrutini del primo trimestre (prima della seduta di scrutinio, in sede di scrutinio e prove di recupero)

Circolare n. 147
del 22/12/2017

 

AI DOCENTI

 

OGGETTO: adempimenti scrutini del primo trimestre a.s. 2017/18

Prima della seduta di scrutinio

  • Entro domenica 07.01.2018 i docenti inseriscono le proposte di voto e le assenze sul registro elettronico:

voti finali e scrutinivoti proposti (pag. 74 manuale AXIOS)

È possibile utilizzare l’icona posta in alto a destra che permette di copiare le medie dei voti –sovrascrivibili– e le assenze nelle apposite colonne. È fondamentale cliccare sull’icona sopracitata affinché il programma riporti correttamente le assenze orarie.

Per le materie insufficienti ogni docente deve indicare la tipologia di recupero e scrivere nello spazio “giudizio” le carenze disciplinari da recuperare.

  • Il coordinatore, viste le valutazioni, (riepiloghi e statistiche → riepilogo voti proposti) traccia un quadro complessivo della classe: risultati acquisiti rispetto situazione di partenza, partecipazione al dialogo educativo, frequenza.

In sede di scrutinio

A presiedere lo scrutinio è il Dirigente Scolastico o un docente del CdC da lui delegato. Il coordinatore scarica, prima della seduta, il verbale (selezionare la classe → scrutinio →cliccare icona “rotelle” →azioni →“Verbale scrutinio intermedio Vanoni), inserisce il giudizio sulla classe e lo consegna per tempo al segretario per la verbalizzazione dello scrutinio. Durante lo scrutinio il coordinatore gestisce il registro elettronico mentre il segretario redige il verbale.

Si fa presente che tale verbale sarà scaricabile a partire da giovedì 04 gennaio 2018.

Dopo lettura da parte del coordinatore del giudizio sulla classe, ogni CdC procede con le seguenti operazioni:

  • attribuisce il voto di condotta su proposta del coordinatore;
  • valuta le situazioni DSA, BES, DVA;
  • delibera i voti per ogni disciplina;
  • individua i nominativi degli studenti a cui inoltrare comunicazioni con notifica delle discipline insufficienti e con indicazione delle strategie di recupero e, al termine dello scrutinio, consegna tali nominativi alla segreteria didattica;
  • stampa il tabellone dei voti e delle assenze;
  • inserisce nel registro dei verbali la copia del tabellone, sottoscritta da tutti i docenti presenti, e il verbale della seduta, stampato e sottoscritto.

Prove di recupero

Entro il 28 febbraio 2018, ogni docente organizza autonomamente le prove di recupero per gli alunni che hanno riportato valutazioni insufficienti al termine del 1° trimestre e ne inserisce l’esito sul registro elettronico.

 

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Rauseo Mariella
Firma apposta, ai sensi dell’art. 3 comma 2 D. L.vo n. 39/93




Indietro